"T. SCHOT" olio su tela 100x100

“Golf Art”2008

GOLF ART 2008

“GOLF ART”

Ma è ormai tempo di una nuova intuizione creativa e Alfredo Pieramati , che è anche uomo di sport , incontra il Golf, presentatogli dal maestro Luciano Ghirardo fondatore e direttore della palestra di golf indoor di Courmayeur e divulgatore in Italia della connessione di tale sport con l’informatica- i suoi estimatori e le sue particolari atmosfere, che sanno di lunghe camminate, di riflessione ponderata che si tramuta però in guizzante gesto risolutivo, grazie al colpo di ferri che racchiudono in sé il segreto di un’anima dinamica in una esteriore veste statica.Questi ferri Alfredo li riveste di colore , dei suoi colori, con l’intento di umanizzare quanto di algido e metallico rimane negli attrezzi, che nei suoi quadri vibrano in realtà delle sensazioni , delle traiettorie di palla, dell’esultante trepidazione per un risultato, con l’obiettivo in lui costante – seppur forse soltanto inconsciamente intuito-di ricercare ancora una volta il sentimento profondo che permea il suo estroverso e vitalistico umanesimo.In questa nuova avventura pittorica definita “ Golf Art” il maestro re-introduce la sua grafica precisa come una miniatura ed un paesaggismo , proprio dell’Umbria natia, fatto di meticolosa naiveté che fu già proprio di un’altra sua stagione creativa.Si chiude così nuovamente il cerchio di un’evoluzione artistica ed umana intessuta di dolcezza e poesia, di forza e sensualità, dell’inquietudine che sempre muove il pannello di un autentico artista e che rende inimitabile, perché così profondamente concepita, l’opera di Alfredo Pieramati.La collezione Golf Art verrà presentata in anteprima in occasione del Best Western PRO WEEK 2009 al Golf Club Margara, dal 5 al 10 aprile, seguirà l’edizione 2009 del Keyco Golf Cup, con esposizioni in tutti i circoli in cui si giocheranno le sette tappe del prestigioso circuito.